Yoga

SHANTI è… YOGA con Sara Beccari

Lo YOGA è una filosofia di vita che ha il potenziale di rendere forti e sani mente e corpo. L’ASHTANGA YOGA è una pratica dinamica, una meditazione in movimento. Praticata secondo la sua sequenza, porta gradualmente lo studente a riscoprire il suo potenziale fisico, psicologico e spirituale. Il vigore della pratica, la sua dinamicità e la dedizione che richiede sono aspetti peculiari di questo Yoga, apparentemente in contrasto col classico concetto di Yoga occidentale. Un’altra caratteristica di questa disciplina è la RESPIRAZIONE YOGICA  con cintura addominale controllata, abbinata a un movimento fisiologico di inspirazione ed espirazione, chiamato VINYASA. Respirare è l’atto fondamentale: il respiro è vita! La serie primaria dell’Ashtanga è uno YOGA CIKITSA, ovvero uno Yoga Terapia, i cui piegamenti del busto e le flessioni massaggiano e rafforzano l’addome, gli organi interni, rendendo più flessibili le anche.

Pratico Yoga dal 2009, cominciando con l’Hatha Yoga per poi dedicarmi al Vinyasa Yoga, che sento più vicino e in armonia con la mia personalità. Nel 2013 decido di trasferirmi a New York per frequentare la scuola “Ashtanga Yoga New York” di Eddie Stern, diretto discepolo del maestro Sri K. Patthabi Jois, fondatore e divulgatore della pratica. A ottobre 2015  approfondisco le mie competenze presso la scuola “Ashtanga Yoga Vienna”, per la formazione insegnanti del Guruji Manju Jois, figlio di Sri Pattabhi Jois. Lo Yoga è diventato negli anni non solo il mio lavoro, ma soprattutto la mia filosofia di vita, a cui mi dedico con passione e impegno. Mi aggiorno costantemente, partecipando a corsi e workshop in Italia e all’estero, con “Senior” dell’Ashtanga Yoga per mantenere e arricchire le mie conoscenze.

Insegno Yoga sia a gruppi di allievi, sia individualmente, e adatto le lezioni a seconda delle caratteristiche soggettive e peculiari di ciascuno., nel rispetto dei fondamenti della pratica. Chiunque può praticare Yoga, anche le donne in gravidanza. E’ però importante sapere qual è la sua filosofia e di conseguenza i suoi obiettivi. Fondamentale è l’impegno che richiede, la pazienza di dedicarsi costantemente e il saper attendere i risultati. Questi non tarderanno a esser raggiunti, accompagnati dalla sensazione di sentirsi meglio non solo fisicamente, ma anche trovando l’armonia tra il proprio corpo e la propria mente. Quando mi viene chiesto chi può praticare Ashtanga Yoga, se è necessario essere atletici o avere altre doti, rispondo con le parole del guru Guruji Pattabhi Jois:

Questo stile di Yoga è adatto a tutti, giovani, anziani, molto anziani, persone che non stanno bene, persone che non sono molto forti ma per chi è pigro non è adatto. Questo stile di yoga non è adatto agli svogliati!

Per informazioni su lezioni di gruppo e private:

tel. cell. 339 2970040

Per novità e aggiornamenti:

Ashtanga Yoga Scandicci su Facebook

Sara Beccari su Facebook